«Evvai!» - la nuova campagna LOVE LIFE

Il motto della campagna di quest’anno «Evvai!» esprime in vari modi ciò che rappresenta LOVE LIFE: il piacere del sesso dando per scontato l’uso del preservativo. E proprio nello spirito di LOVE LIFE il messaggio non è «stop al pericolo», ma «evvai con il safer sex!». I quattro soggetti della campagna, proposti sui cartelloni, online e nei social media, mostrano il momento in cui ha inizio il safer sex in varie situazioni della vita. Invece di figurare sui supporti pubblicitari quale mittente del messaggio, per una volta il noto logo LOVE LIFE si trasferisce sulla bustina del preservativo e diventa esso stesso messaggio e norma di comportamento, invitando ad aprirla al momento giusto.

Fatti e campagna

La prima campagna svizzera di prevenzione dell’HIV è stata lanciata nel 1987. Da allora, l’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), in collaborazione con le organizzazioni partner, informa annualmente la popolazione sulla protezione dall’HIV con spot e manifesti aggiornati. Inizialmente il motto della campagna era STOP AIDS, poi è diventato LOVE LIFE - STOP AIDS e dal 2005 è LOVE LIFE. Dal 2011 sono state incluse anche le altre infezioni sessualmente trasmissibili (STI).

L'obiettivo della campagna LOVE LIFE è informare sui rischi e sulla protezione dall’HIV e dalle STI: spiega come prevenire un’infezione da HIV e fornisce informazioni sulle altre infezioni sessualmente trasmissibili (STI). Le regole del safer sex e il safer sex check sono gli elementi centrali della campagna.

La campagna LOVE LIFE è finanziata dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). I partner della campagna sono Aiuto Aids Svizzero e SALUTE SESSUALE Svizzera.

Partner

Aiuto Aids Svizzero è partner della campagna LOVE LIFE dal 1987. SALUTE SESSUALE Svizzera lo è dal 2011. Entrambe le organizzazioni e l’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) collaborano allo sviluppo e all'attuazione della campagna.